Unfolding the Earth: Myriahedral Projections

La rappresentazione bidimensionale della terra è sempre stata un problema.
Sicuramente ci ha permesso di avere i nostri planisferi appesi alle nostre camerette, ma poche volte ci siamo chiesti se quello che vedevamo a due dimensioni si avvicinava effettivamente alla forma che i continenti
hanno su una sfera.
C’è fortunatamente chi a questi dubbi tenta di dare una risposta;
il Prof. Jack van Wijk matematico alla University of Technology di Eindhoven (Paesi Bassi) ha sviluppato una tecnica basata su algoritmi che ridurrebbero
le distorsioni causate dalla trasposizione bidimensionale
di una superficie sferica.

maggiori informazioni:
http://www.win.tue.nl/~vanwijk/myriahedral/

fonte:
http://archiviocaltari.wordpress.com/2010/01/27/rompere-il-pianeta/#more-270

Silvia Agozzino

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...